Paolo Caruso

6 giugno 2014

Festival Sete Sóis Sete Luas – con i Cantodiscanto a Pontedera (PI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

10329283_10152205537127736_6139949551368808474_n

Il 7 giugno 20014, in occasione del vernissage della mostra  “Seven Stars” di Saimir Strati, il Centrum Sete Sóis Sete Luas di Pontedera ospita il live dei Cantodiscanto. Lo storico gruppo è nato agli inizi degli anni ’80 come folk band per poi allargare la proposta musicale alla musica popolare mediterranea.

Chitarra (classica e portoghese)  darbouka, cajon, pandeiro, oud sono alcuni degli strumenti utilizzati dai Cantodiscanto per disegnare la loro mappa sonora.  La band ha esordito nel mercato discografico nel 1997 con “Cercando la terra” per poi realizzare una serie di dischi nei quali hanno sperimentato il folk di matrice araba, napoletana, salentina-pugliese, ispanica, lusitana. “Tutto il mondo è paese” del 2006 è la loro opera migliora, dove la miscela tra folk “diversi” rende unica la musica dei Cantodiscanto.

A Pontedera la band presenterà il suo  ultimo lavoro, “Todo el Mundo a Cantar”, un disco che conferma la grande capacità di sintesi del gruppo nella contaminazioni del folk che abbraccia Napoli e al Mediterraneo.

Fonte: La Kinzika

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
Posted in: Live, Stampa